A- A+
Cronache
Accoltella la ex, ma va ai domiciliari. Il motivo? "18 colpi, nessuno mortale"

Una vicenda incredibile, che rimarca una volta di più le assurdità che esistono nei gangli della giustizia italiana. Un commercialista di Verona ha accoltellato l'ex fidanzata per 16 volte lo scorso 12 aprile. Ma, come racconta il Corriere del Veneto, in carcere non ci finisce mica.

Il motivo? Nessuno dei 16 colpi è risultato mortale o potenzialmente tale. Lo sostiene la perizia eseguita dal medico legale Giampaolo Antonelli e discussa in tribunale a Vicenza in incidente probatorio. L'uomo dunque potrà vivere dai genitori, a poca distanza dalla residenza della ex fidanzata. Lei e i suoi famigliari si sono detti sconcertati e preoccupati.

Tags:
domiciliarivicenza
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

BMW XM, alte prestazioni a trazione elettrificata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.