A- A+
Cronache
Si nasconde nel carrello dell'aereo. Salvo per miracolo dopo volo di 6 ore

Cinque ore e mezzo di volo nascosto nel vano carrello di un aereo e arriva illeso: e' successo a un ragazzino di 16anni, scappato dalla famiglia e nascostosi in un aereo in partenza per le Hawaii. L'intrepido giovane e' sopravvissuto a un volo a 12mila metri, alla mancanza di ossigeno e alla temperatura rigida perdendo completamente la conoscenza.

Arrivato all'aeroporto di Maui il ragazzo e' saltato giu' dal carrello e ha iniziato ad aggirarsi per la pista, fermato immediatamente dalla polizia a cui pero' ha risposto appunto di non ricordare nulla. "E' un miracolo che sia sopravissuto" ha detto un funzionario dell'Fbi. Secondo alcune immagine riprese dall'aeroporto di partenza, il Mineta International Airport di San Jose, il giovane avrebbe scavalcato un recinto e raggiunto il velivolo su cui si sarebbe 'imbarcato' clandestinamente. In un caso analogo del 2010 il ragazzo, anche lui nascostosi nel vano di una ruota dell'aereo, non ce l'aveva fatta ed era stato ritrovato morto.

Tags:
adolescenteaereohawaii
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
CUPRA e De Antonio Yachts svelano il nuovo D28 Formentor e-HYBRID

CUPRA e De Antonio Yachts svelano il nuovo D28 Formentor e-HYBRID


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.