A- A+
Cronache

A bordo dell'aereo chiuso in un sacco. La foto dell'ebreo ortodosso che ha viaggiato su un volo di linea all'interno di una grande busta di plastica ha acceso la curiosità del popolo della rete e scatenato il dibattito sulle possibili motivazioni religiose dell'uomo.

Secondo alcuni commentatori della fotografia l'uomo sarebbe un "kohanim", ovvero un discendente della linea maschile dei sacerdoti dell'antico Israele. A loro, secondo le sacre scritture, sarebbe proibito il contatto con le salme dei morti e con i cimiteri. Il sacco di plastica, preparato con dei fori all'altezza della bocca, servirebbe per preservare il "kohen" dal contatto con le impurità nei momenti in cui l'aereo sorvola un cimitero.

kohanimFoto da Reddit
Tags:
aereoebreo ortodossobusta plastica
in evidenza
Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality

"Ci sarà anche Maxi Lopez"

Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality


in vetrina
Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra

Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra





motori
Renault Arkana: si conferma un pilastro della Renaulution

Renault Arkana: si conferma un pilastro della Renaulution

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.