A- A+
Cronache

 

farmaci

Il gigante farmaceutico Takeda ha deciso di ritirare dal mercato svizzero il trattamento per via endovenosa dell'anemia "Rienso" che sarebbe la causa di morti e diversi casi di ipersensibilità. Un'inchiesta è stata aperta dal gruppo giapponese e dal suo partner statunitense.

Dall'azienda fanno sapere che la partita incriminata è disponibile solo in Svizzera e quindi per il momento il recesso non si applica ad altri paesi. Venduto sul continente nordamericano con il nome di Feraheme, il Rienso è stato approvato dalla Commissione europea nel giugno 2012, seguita da Swissmedic in agosto. Questo trattamento è stato progettato per combattere la carenza di ferro in pazienti adulti con malattia renale cronica.

Tags:
endovenaanemiafarmaciritirato
in evidenza
Silvio chiede che Mattarella lasci? Risentita reazione del Presidente

Ironia del Web

Silvio chiede che Mattarella lasci?
Risentita reazione del Presidente


in vetrina
UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange

UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange





casa, immobiliare
motori
Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E

Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.