A- A+
Cronache
Aprilia, stalker arrestato: ma solo dopo trenta denunce e due aggressioni

Aprilia, la vittima non veniva creduta dalla pm titolare. Poi si è scoperto che era tutto vero

Uno stalker è stato arrestato ad Aprilia (Roma). Ma ci sono volute ben trenta denunce e due aggressioni per far smuovere gli inquirenti. La vittima, una donna, le aveva tentate tutte ma la pm titolare dell'inchiesta non aveva mai chiesto una misura cautelare per l'aggressore. Ci ha pensato il pm di turno, Ambrogio Cassiani - riporta Il Corriere della Sera - a far arrestare l'uomo accusato. L'arresto "differito" è scattato 48 ore dopo l'ultimo episodio di aggressione. Dietro alla svolta si scorge la tenacia di un avvocato difensore (Sonia Battagliese) che, nel pomeriggio di mercoledì, ha avvisato i carabinieri di Anzio, ascoltato i testimoni e stabilito di dare un seguito agli esposti della vittima. "Sollevata ma spaventata: che accadrà quando uscirà dal carcere?" dice ora la vittima dello stalker.

Leggi anche: Chi è Andrea Piscina, lo speaker arrestato che adescava bambini in rete

I problemi - prosegue Il Corriere - non finiscono ma si spostano: dopo l’arresto la mamma dell'uomo ha minacciato il papà della donna aggredita in una telefonata dai toni oscuri e il retrogusto inequivocabile: "Ha giurato che passeranno alle vie di fatto, che hanno conoscenze in grado di spaventarci e che non la passeremo liscia" aggiunge lei, la ragazza a cui nessuno credeva. Ora nel mirino è finita la pm titolare dell'inchiesta, per l'avvocato della donna che ha più volte denunciato lo stalker, c'è stata "troppa inerzia della pm titolare".

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa

Forti tensioni a Palazzo

William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.