A- A+
Cronache
Arresto Matteo Messina Denaro, l'applauso del Co.Cer ai Ros

Il plauso del Co.Ce.R. ai Ros

Il Co.Ce.R. Carabinieri nell’apprendere la notizia dell’arresto del latitante Matteo Messina Denaro, formula il suo plauso ai carabinieri del R.O.S., del Provinciale di Palermo e del GIS, sottolineando come la cattura di oggi è il termine di un percorso mai interrotto e che per anni ha visto l’impegno diuturno anche dell’Arma dei Carabinieri in stretta collaborazione con l’Autorità Giudiziaria e le altre Forze di Polizia. 
L’arresto del capo di cosa nostra – sottolinea il Co.Ce.R. Carabinieri – è una grande vittoria dello Stato che dimostra come l’attenzione sul cancro mafioso è sempre alta. 

Per il tramite del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Teo Luzi, - conclude il Co.Ce.R. – intendiamo estendere il nostro GRAZIE a tutti i Carabinieri delle varie articolazioni che, in questi lunghi anni, hanno continuato a lavorare riuscendo, all’indomani dell’anniversario dell’arresto di Totò Riina, ad assicurare alla giustizia un altro capo della criminalità organizzata. 
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
co.cermatteo messina denaroros
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream

Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream





motori
Nissan sponsor ufficiale alla 49ª edizione della RomaOstia Half Marathon

Nissan sponsor ufficiale alla 49ª edizione della RomaOstia Half Marathon

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.