A- A+
Cronache
Arriva bonus benzina: 200 € solo per lavoratori dipendenti. La discriminazione

Bonus benzina di 200 € ma solo per i lavoratori dipendenti. Perché? Gli altri italiani non fanno benzina?

I lavoratori autonomi vanno uccisi, è chiaro. Secondo la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro a dicembre 2021 i lavoratori autonomi sono diventati 4 milioni 940.000. Erano più di 5 milioni e mezzo poco tempo prima (la perdita maggiore tra le donne: -131.000). E’ la popolazione che lavora sodo ma senza garanzie che negli altri Paesi d’Europa ha invece redditi più alti della media e quindi è normale si paghi tutto. Ma qui in Italia, dove il mercato del lavoro va alla rovescia, è bloccato a costi da record per le imprese, sono i cosiddetti precari a vita, spesso con stipendi bassi o non sufficienti a mettere su famiglia o radici.

Loro non esistono mai, neanche quando nei casi di emergenza arrivano gli aiuti dello Stato. Come accade oggi. In queste ore l'Agenzia delle Entrate ha messo fuori la guida per spiegare come il governo ha deciso di erogare un Bonus, quello benzina, di 200 euro, vista la speculazione massiva caduta sul costo carburanti. I prezzi alle stelle condizioni le vite della stragrande maggioranza degli italiani.

Il governo ha deciso che il Bonus benzina può essere concesso dalle aziende del settore privato ai propri lavoratori e il costo del Bonus è interamente deducibile per l’impresa. I datori di lavoro che possono usufruirne sono i privati, non gli enti pubblici, ma i lavoratori che ne possono usufruirne sono solo i lavoratori dipendenti. Avete capito bene: solo i lavoratori dipendenti! E perché? Un mistero. Gli altri italiani non fanno benzina?

E che senso ha non aiutare i più precari di tutti, i lavoratori autonomi? E a che serve un piano del genere? Continueremo ad avere milioni di persone sul lastrico e che non hanno ricevuto alcun aiuto. La Cgia di Mestre ha spiegato che anche il costo più alto della pandemia ha colpito sempre i lavoratori autonomi. Tra febbraio 2020, mese che precede l'avvento della crisi pandemica, e giugno del 2021, l'Italia ha perso 470.000 occupati, 378.000 (oltre l'80% del totale) sono proprio lavoratori autonomi.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    200 euroautonomibenzinabonuscgia mestrecostocovidgaslavoratori dipendentiperdita posti lavoropompeprecariprezzo
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico

    Guarda il video

    Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico

    
    in vetrina
    Affari in Rete

    Affari in Rete





    motori
    CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

    CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.