A- A+
Cronache

 

 

viagra

Quando mancano le forze per lavorare al meglio viene in aiuto un pillolina magica.

In Germania è boom di richieste per il viagra del lavoro, uno psicofarmaco, o un cocktail di medicinali che "aiutano" a trovare la concentrazione e a lavorare al là delle proprie forze. Sono sempre più i manager che fanno uso di queste sostanze che aiutano a sentirsi più sicuri e in forma e a lavorare con più energia ma che hanno moltissimi effetti collaterali.

Le conseguenze di un uso massiccio di questi farmaci sono da far venire i brividi: tossicodipendenza, ipersensibilità, impotenza... e soprattutto rischiano di produrre un effetto contrario a quello desiderato, ossia costringere a letto malati i "furbetti" della pillola. Secondo i calcoli della AOK, la cassa di malattia pubblica tedesca, dal 2002 al 2012 il consumo del Viagra per il lavoro è aumentato del 400%. E sono sempre più le persone che sono costrette a chiedere un congedo per malattia proprio a causa degli effetti collaterali prodotti dall'abuso di psicofarmaci.

L'abuso di queste pillole, che trasformano il dipendente in un vero e proprio zombie, è frequente soprattutto in paesi super efficienti come la Germania. Ma non solo. Gli esperti avvertono "la situazione da qui a pochi anni può diventare molto pericolosa" . Va sottolineato che non stiamo parlando di droghe ma di sostanze legali come antidepressivi e stimolanti e la dipendenza da questi farmaci viene curata con altri psicofarmaci.

Tags:
viagragermaniamanager
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.