A- A+
Cronache
Bergoglio: "Il mio prossimo è anche il migrante che vogliono cacciare"

"Alla fine saremo giudicati sulle opere di misericordia". Papa Francesco ha voluto ricordarlo ai fedeli di piazza San Pietro, prima della preghiera dell'Angelus, commentando la parabola "semplice e stimolante del Buon Samaritano". E lo ha fatto citando la celebre canzone di Mina (con Alberto Lupo) "Parole, parole, parole". "Solo parole che si porta via il vento", ha detto per distinguere le opere di misericordia da una solidarieta' solo affermata con le parole. "Anche noi - ha sottolieato - possiamo porci questa domanda: chi e' il mio prossimo? Chi devo amare come me stesso? I miei parenti? I miei amici? I miei connazionali? Quelli della mia stessa religione?".

Francesco ha spiegato che Gesu' ci cambia la prospettiva: "non devo catalogare gli altri per decidere chi e' mio prossimo e chi non lo e'. Dipende da me essere o non essere prossimo della persona che incontro e che ha bisogno di aiuto, anche se estranea o magari ostile. E Gesu' raccomanda: 'Va' e anche tu fa' cosi''. E lo ripete a ciascuno di noi: "Va' e anche tu fa' cosi'", fatti prossimo del fratello e della sorella che vedi in difficolta'. Il Vangelo, ha ricordato, "indica uno stile di vita, il cui baricentro non siamo noi stessi, ma gli altri, con le loro difficolta', che incontriamo sul nostro cammino e che ci interpellano. E quando gli altri non ci interpellano qualcosa in quel cuore non funziona, qualcosa in quel cuore non e' cristiano".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bergoglio migranti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"





casa, immobiliare
motori
Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.