A- A+
Cronache
berlusconi cieco

I giudici del processo d'appello sul caso Mediaset hanno accolto il legittimo impedimento per Silvio Berlusconi, impegnato in Parlamento per l'elezione del presidente della Repubblica. Il collegio presieduto da Anna Galli ha rinviato il processo al prossimo 8 maggio. I giudici della seconda Corte d'appello hanno respinto invece la richiesta di legittimo impedimento avanzata dai difensori di Berlusconi, Niccolò Ghedini e Pier Longo, entrambi parlamentari e anche loro impegnati nell'elezione del presidente delle Repubblica. Per il collegio presieduto da Anna Galli, infatti, i due avvocati avrebbero potuto affidare a un loro collega, il sostituto processuale nominato per l'udienza, la difesa del Cavaliere. Il processo riprenderà l'8 maggio, dopo l'udienza del 6 maggio nella quale la Cassazione si pronuncerà sull'istanza di rimessione presentata da Berlusconi che chiede il trasferimento dei processi Mediaset e Ruby a Brescia per 'legittimo sospetto'.

Tags:
berlusconilegittimo impedimentorinvio
in evidenza
Elodie-Diletta pazze per la Puglia Fanno coppia fissa al mare- FOTO

Ormai amiche inseparabili

Elodie-Diletta pazze per la Puglia
Fanno coppia fissa al mare- FOTO


in vetrina
Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"

Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"





casa, immobiliare
motori
Walter Röhrl al revival dell’Olympia Rally '72

Walter Röhrl al revival dell’Olympia Rally '72


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.