A- A+
Cronache
"L'ho annegato, era schizofrenico". Arrestata la mamma del bimbo scomparso

E' stata arrestata per omicidio volontario la madre del bimbo di 10 mesi scomparso ieri dall'albergo di Bordighera, nel ponente di Genova, dove stava trascorrendo un periodo di vacanza con i genitori. La donna, una cittadina russa di 40 anni, ha reso piena confessione dinnanzi ai pm di Imperia ed e' stata arrestata per infanticidio. "Sono stata io - ha detto - L'ho portato al largo, a nuoto, a Bussana. Poi l'ho annegato". La donna, secondo quanto appreso, avrebbe riferito di avere compiuto il folle gesto dopo avere riconosciuto nel figlio i sintomia della schizofrenia, la stessa malattia che aveva afflitto sua madre. La donna, che e' stata trattenuta in procura per tutto il pomeriggio, e' stata trasferita nel carcere genovese di Pontedecimo in attesa dell'interrogatorio di convalida. 
   .

 

Tags:
bordigheramammafiglio
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo





casa, immobiliare
motori
DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium

DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.