A- A+
Cronache
Bugliano, "Tolta la cittadinanza a Bocelli". Rivolta web ma il comune è fake

Bugliano è un comune che non esiste. O meglio, esiste solo sui social. E' una pagina satirica che da anni ha grande successo e che conta solo su Facebook 70mila fan. La cittadina immaginaria, ha anche una testata, "Bugliano Today" che racconta la vita del paese. Ultimamente è balzata alle cronache per la vicenda del convegno e della partecpazione del tenore Andrea Bocelli. Con una "ordinanza" (finta). Infatti, il comune ha tolto dai juke box del circolo Arci il brano "Con te partirò" di Andrea Bocelli.

Al suo posto i brani della provocatoria "Miss Keta". "Almeno lei indossa la mascherina", si legge nel comunicato. Ma non solo, proprio nel giorno in cui il tenore affermava di essersi sentito "umiliato dal lockdown", la pagina del comune ha deciso di ritirare la cittadinanza a Bocelli e qualcuno ci è cascato e ha espresso il proprio sdegno.

A gestire la pagina, come scrive La Nazione, è un appassionato di social della provincia di Pisa.

Loading...
Commenti
    Tags:
    buglianocomune buglianobugliano bocelli
    Loading...
    in evidenza
    Conte-Inter, c’è già aria di addio 'Futuro? Si vedrà, troppe critiche'

    VIDEO

    Conte-Inter, c’è già aria di addio
    'Futuro? Si vedrà, troppe critiche'

    i più visti
    in vetrina
    Meteo caldo stop, cambia tutto. Un ciclone porta piogge e fresco

    Meteo caldo stop, cambia tutto. Un ciclone porta piogge e fresco


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Seat e Bergamo hanno acceso i riflettori sulle violenze domestiche

    Seat e Bergamo hanno acceso i riflettori sulle violenze domestiche


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.