A- A+
Cronache
Burioni, Codacons: "Conflitto d'interessi con pubblicità e case farmaceutiche"

Arriva l’ennesimo esposto del Codacons contro Roberto Burioni. “La motivazione fondamentale è un forte conflitto d’interessi, che ravvisiamo da tempo” afferma il presidente Codacons, Carlo Rienzi. Destinatari: ordine dei medici di Pesaro e Urbino, Corriere della Sera e Autorità Nazionale Anti Corruzione (ANAC). Il dottor Burioni è stato oggetto di diversi esposti presentati dal Codacons per conflitto di interesse a causa di presunti rapporti con case farmaceutiche” si legge nell’esposto.

In particolare, vengono elencati i brevetti di cui il dottor Burioni risulterebbe titolare e vengono citate le sponsorizzazioni da parte di case farmaceutiche in varie attività e progetti “ad esempio il suo libro Il vaccino non è un’opinione, pubblicato a settembre 2016, risulterebbe sponsorizzato da colossali aziende farmaceutiche come GlaxoSmithKline Biological e Sanofi-Pasteur MSD”. Tra l’altro, dall’esposto emerge che il dottor Burioni sarebbe stato autore del progetto “Dalla vaccine hesitancy alla vaccine recovery”, finanziato con il contributo incondizionato di Merck&Co erogato da MSD Italia, casa farmaceutica che avrebbe versato alla fondazione Lorenzini per il progetto la somma di 352.000 euro nel 2017.

All’Ordine dei Medici si chiede di verificare “se nei fatti siano ravvisabili gli estremi della violazione delle norme che regolano il comportamento del medico”. “Un esposto è stato inviato al Corriere della Sera per avere pubblicato a tutta pagina  un pezzo sul  libro di Burioni, “Virus, la grande sfida” -riferisce l’avvocato del Codacons che ha seguito tutti gli esposti, Sonya De Sarli “abbiamo appreso che i proventi sarebbero andati dalla ricerca sul coronavirus ma poi questo elemento non veniva  riportato da nessuna parte, quindi abbiamo ravvisato il pericolo di una pubblicità poco trasparente”.

Per quanto concerne la presenza sistematica del dottor Burioni alla trasmissione Che tempo che fa di Fabio Fazio la contestazione mossa è “che in un momento di debolezza dei cittadini e consumatori, intimoriti e preoccupati, avrebbe giovato un’informazione pluralista, la possibilità di comprendere il problema facendo confronti fra diverse posizioni, invece la visione offerta è stata unilaterale”.

A questo proposito,  singolare, l’inciso del documento sulla carriera accademica  del dottor Burioni: “va indicato che lo stesso  è risultato poco meritevole di essere preso in considerazione ai fini della procedura di valutazione comparativa a ruolo di professore universitario di prima fascia, indetta con D.R. 591 del 16/6/2008, settore scientifico disciplinare MED 07 di Microbiologia e Microbiologia clinica presso l’Università degli Studi Magna Graecia di Catanzaro, di cui si allegano i verbali relativi alla commissione giudicante.

“Non ci sono mai giunte risposte da parte delle istituzioni interpellate -prosegue l’avvocato De Sarli- ma noi continueremo. Siamo intervenuti anche durante il governo Renzi al fine di scongiurare una candidatura del dottor Burioni a cariche istituzionali proprio per conflitto di interesse e in passato abbiamo fatto esposti per i compensi percepiti da Burioni”. Riportiamo qui il testo integrale dell’esposto con allegati.

Dalla vaccine esistency alla vaccine recovery

Documento sulla carriera accademica di Burioni

Esposto Anac  su conflitto d'interessi

Esposto Anac e Ordine dei Medici

Tabella trasferimenti di valore

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    burioniburioni codacons
    Loading...
    in evidenza
    È morta la moglie di John Travolta 'Due anni di lotta contro il cancro'

    Cronache

    È morta la moglie di John Travolta
    'Due anni di lotta contro il cancro'

    i più visti
    in vetrina
    Meteo estate 2020: l'anomalia che farà paura a fine luglio e agosto. METEO CHOC

    Meteo estate 2020: l'anomalia che farà paura a fine luglio e agosto. METEO CHOC


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Corsa-e: la democratizzazione della mobilità elettrica

    Nuova Opel Corsa-e: la democratizzazione della mobilità elettrica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.