A- A+
Cronache

 

porno

La fine di un amore, si sa, può essere molto difficile. A volte tragico. E ai tempi del web 2.0 capitano sempre più spesso che ex disperati usino tutti i mezzi per rifarsi contro il partner che non c'è più. Come pubblicare foto intime sui social network. Ora le autorità della California dicono basta e ingaggiano una vera e propria guerra contro chi posta foto hard per vendicarsi.

Si sta pensando a un progetto di legge che darebbe più poteri alla polizia. Se approvata infatti, la nuova norma prevede fino a sei mesi di carcere e una multa di mille dollari. C'è chi però osserva che la pubblicazione di contenuti, anche se offensivi, sia "protetta dalla Costituzione".

"Alcune vittime si sono fatti avanti, denunciando il proprio caso. Dopo qualche indagine, abbiamo pensato che fosse una questione importante da affrontare", ha spiegato il senatore Antonio Canella, che ha sponsorizzato il progetto di legge. A collaborare alle norme ci sono state anche alcune associazioni che promuovono la legislazione per vietare la vendetta porno e offre aiute e risorse per le persone vittime di questa persecuzione.

Tags:
californialeggepornovendetta
in evidenza
Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO

Lo scherzo e l'imprevisto

Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile





motori
Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.