A- A+
Cronache
Capri, autobus precipita con 11 persone a bordo: 1 morto, oltre 10 feriti

CAPRI, AUTOBUS PRECIPITA CON 11 PERSONE A BORDO: VIDEO

C'e' una vittima nell'incidente del minibus piombato, poco prima delle 11.30, a Marina Grande a Capri. Si tratta dell'autista e la conferma e' arrivata poco prima delle 13 la conferma. Tre o quattro feriti sono gravi. Alcuni di questi sono stati trasferiti in elicottero all'Ospedale del Mare di Napoli. Il pulmino adibito al trasporto pubblico, dopo aver sfondato le barriere, e' volato giu' dalla strada per diversi metri sul litorale. Sul posto Carabinieri e Vigili del Fuoco stanno effettuando i rilievi del caso, atti a chiarire la dinamica dell'incidente. 

Le condizioni della vittima erano disperate sin dal primo momento. In tutto sarebbero 19 i feriti, tre o quattro sono gravi. Alcuni di questi trasferiti d'urgenza dall'Ospedale Capilupi di Capri all'Ospedale del Mare di Napoli a bordo dell'elicottero dell'Asl Napoli 1. Un bambino con fratture multiple e' stato trasferito con l'elisoccorso al "Santobono". Intanto l'elicottero della Polizia di Stato e' impegnato nel trasporto di sacche di sangue da Napoli a Capri.

E' in corso il trasporto in elicottero di un bambino rimasto ferito nell'incidente che ha visto coinvolto un minibus a Capri. Il bambino, secondo quanto si apprende, avrebbe riportato una doppia frattura e viene trasportato all'Ospedale del Mare di Napoli. Il bilancio dell'incidente al momento è di un morto e 19 feriti.

Un autobus di linea e' precipitato a Capri a Marina Grandi nei pressi del lido Le Ondine. Un volo di diversi metri e poi lo schianto. Ci sono diversi feriti, tra cui una comitiva di romani. Sul posto ambulanze e soccorritori. Secondo alcuni fonti sul luogo, l'autista del bus è stato dichiarato morto.

 

Un elicottero con supporto medico infermieristico è stato inviato a Capri dalla Asl Napoli 1 Centro, azienda sanitaria competente sul territorio dell'isola di Capri. L'intervento si è reso necessario per l'arrivo all'ospedale Capilupi di 19 persone rimaste ferite nell'incidente che ha visto coinvolto un minibus, precipitato da via Marina Grande per circa 5 metri. Tutti i medici reperibili sull'isola di Capri sono stati inviati in ospedale per la cura dei pazienti. 

capri 2
 

Il minibus era pieno di almeno 10 persone. Forse per la velocita' e per una curva a gomito l'autista ha perso il contro a Marina Grande, nei pressi del lido "Le Ondine". Sfondata una ringhiera di ferro e volo di venti mentri. Il minibus si e schiantato in un canale a ridosso della tettoia di un lido. Due feriti sarebbero in condizioni serie.

L'incidente è avvenuto intorno alle 11.30. Il minibus, con a bordo circa 10 passeggeri, era partito dal porto di Marina Grande e aveva percorso alcuni metri di via Marina Grande, attraversando le prime due curve, quando per motivi ancora da accertare è uscito fuori strada, precipitando per circa 5 metri nei pressi di uno stabilimento balneare. Sul posto sono subito giunti i soccorsi e le forze dell'ordine. Indaga la Polizia di Stato.

 

capri 3
 

Bus Capri: ipotesi malore autista alla base dell'incidente

Il minibus era in salita e procedeva a velocità normale dal porto di Capri ad Anacapri, poi d'improvviso ha sbandato leggermente verso destra, poi a sinistra e lentamente avrebbe sfondato la ringhiera e precipitato nel vuoto per almeno 10 metri. Questa la dinamica alla studio dei vigili del fuoco e della polizia che conducono le indagini sull'incidente di questa mattina sull'isola di Capri. Un morto, tre feriti gravi, due gravissimi, otto lievi. Il conducente che ha perso la vita, secondo le prime informazioni avrebbe 40 anni e sarebbe di Napoli e potrebbe aver avuto un malore. Circostanza questa ipotizzata anche dal vicesindaco di Anacapri Francesco Cerrotta. "L'autista potrebbe aver avuto un malore: al momento è solo un'ipotesi, ma escludo si sia trattata di una manovra azzardata perché il mezzo era in salita. Qualcuno avrebbe visto i medici soccorrere con un defibrillatore l'autista", dice. 

Commenti
    Tags:
    capri
    in evidenza
    Vacanza da sogno per i Ferragnez In Puglia tra masserie di lusso

    Savelletri, Torre Canne e...

    Vacanza da sogno per i Ferragnez
    In Puglia tra masserie di lusso

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





    casa, immobiliare
    motori
    Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

    Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.