A- A+
Cronache
Chiaravalle, tir si ribalta e schiaccia un'ambulanza: due morti e feriti
incidente ancona

Chiaravalle, in provincia di Ancona un tir si ribalta e schiaccia un'ambulanza: due morti e feriti

Un grave incidente stradale ha coinvolto un'ambulanza della Croce Rossa a Chiaravalle, in provincia di Ancona, tra la strada Statale 76 "della Val d’Esino" e l’autostrada A14. Lo riferisce la stessa organizzazione. L'autista e il paziente hanno perso la vita, gravissimo un secondo soccorritore

Da una prima ricostruzione della dinamica dell'incidente, un tir, in prossimità di una curva, si sarebbe ribaltato finendo sopra il mezzo di soccorso. Il presidente Cri, Francesco Rocca è intervenuto dicendo: "Esprimo, a nome di tutta l'associazione, il cordoglio per la tragica perdita del nostro autista e del paziente a bordo. Preghiamo per la vita del secondo soccorritore e ci stringiamo al dolore delle famiglie e del Comitato di Senigallia".

La ricostruzione della dinamica dell'incidente 

L’incidente stradale è avvenuto dopo le 11 di questa mattina, 28 novembre, in prossimità della rotatoria all’uscita dello svincolo, nello scontro è coinvolta anche un'automobile. Le vittime sono rimaste incastrate tra le lamiere nel mezzo di soccorso.

Sul posto sono intervenuti altri mezzi di soccorso perché ci sono anche dei feriti. Una persona, in particolare, è stata portata all’ospedale di Torrette in condizioni gravi. Il conducente del mezzo pesante è illeso, ma in stato di choc. Intervenuti vigili del fuoco e forze dell’ordine per ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

Dal messaggio della Protezione civile, si legge: "Il Dipartimento della Protezione Civile esprime il suo cordoglio per la scomparsa del soccorritore della Croce Rossa Italiana e del paziente presenti a bordo di un'ambulanza coinvolta in un grave incidente a Chiaravalle (Ancona). Esprimiamo tutta la nostra vicinanza al secondo soccorritore, gravemente ferito, che in queste ore sta combattendo per la propria vita. Nel porgere le più sentite condoglianze ai familiari per la grave perdita e un augurio per una pronta guarigione al ferito, il Capo del Dipartimento, Fabrizio Curcio, rinnova la stima e la gratitudine per tutti i volontari, i soccorritori, le organizzazioni e le strutture del Sistema di Protezione Civile che, con grande spirito di abnegazione e dedizione, operano per il bene e la sicurezza dei nostri cittadini".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ambulanzaanconachiaravallemortitir
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"





motori
Ayrton Senna Forever: Omaggio al Campione al MAUTO

Ayrton Senna Forever: Omaggio al Campione al MAUTO

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.