A- A+
Cronache
Che cosa sarebbe la Chiesa se non fosse per gli uomini?

di Renato Pierri

Come mai alle donne non viene mai in mente di chiedersi che cosa sarebbe la Chiesa senza gli uomini? Perché non si compiacciono mai della presenza maschile nella Chiesa? Perché non ringraziano mai gli uomini per il fatto stesso di essere uomini? Perché non sentono il bisogno di dire che gli uomini hanno vissuto un’esperienza di legame speciale con il Signore? E come mai, invece, Giovanni Paolo II ebbe a scrivere: “Grazie a te, donna, per il fatto stesso che sei donna!” (Lettera alle donne – 1995)?

Come mai Benedetto XVI sentì il bisogno di affermare: “Le donne hanno vissuto un’esperienza di legame speciale con il Signore” (aprile 2012). Come mai, anche il bravissimo papa Francesco sente tanto spesso il desiderio di elogiare il ruolo della donna nella Chiesa, sino ad esclamare qualche giorno fa a Gerusalemme: “Che cosa sarebbe la Chiesa senza le donne?”. Forse è opportuno prima chiedersi: perché gli uomini della Chiesa parlano delle donne nella Chiesa in quanto donne? Perché non si limitano a parlare di questa o quella donna, di questa o quella persona? E la risposta è facile: la causa del fenomeno è il maschilismo. E questo è anche la causa della esclusione delle donne dal sacerdozio. Alle prime domande si può quindi rispondere: le donne non hanno sensi di colpa nei confronti degli uomini; questi hanno sensi di colpa nei confronti delle donne.

Tags:
chiesapapa
in evidenza
Carolina Stramare va in gol L'ex Miss Italia sfida Diletta

Calcio e tv... bollente

Carolina Stramare va in gol
L'ex Miss Italia sfida Diletta

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid

Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.