A- A+
Cronache
Codice della strada: come cambia. Più Autovelox, sì alle bici in contromano

Codice della strada: come cambia. Più Autovelox, sì alle bici in contromano

Guidare non sarà più come prima. Il nuovo codice della strada cambia alcune regole ed è destinato a far discutere. Nel testo del disegno di legge di conversione del decreto Semplificazione, - si legge sulla Stampa - approvato in settimana al Senato, sono state introdotte numerose e importanti novità per il Codice della Strada. Numeri alla mano, l’Italia è il Paese d’Europa in cui si fanno più multe (78,5 milioni all'anno, cioè 215.000 al giorno, con eccesso di velocità e divieto di sosta in cima alla lista). Con le nuove norme le sanzioni diventeranno ancora più frequenti.

Autovelox: col nuovo Codice - prosegue La Stampa - i controlli di velocità potranno essere diffusi ovunque nei centri urbani, attraverso postazioni fisse anche sulle strade di quartiere e locali, dove finora non erano consentite. Grandi novità per le biciclette, che potranno andare contromano su tutte le strade cittadine (non soltanto le suddette «ciclabili») lungo le quali il limite massimo di velocità sia inferiore o uguale a 30 chilometri orari. Inoltre, gli ausiliari avranno più poteri, con un maggiore controllo sulla sosta delle auto, indispensabile per rendere efficaci i provvedimenti a tutela di bici e piste ciclabili. Aumentate le restrizioni in prossimità delle scuole, Ztl e divieto di sosta con multe molto salate in caso di trasgressioni.

Commenti
    Tags:
    codice della stradaautoveloxdove sono gli autoveloxmulte divieto di sostaztl scuoleausiliari multe
    in evidenza
    Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

    Diletta, Wanda... che foto

    Kardashian, lato B o lato A?
    E il tatto di lady Vale Rossi...

    i più visti
    in vetrina
    Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

    Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020





    casa, immobiliare
    motori
    Successo per il primo Peugeot Electric Experience,

    Successo per il primo Peugeot Electric Experience,


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.