A- A+
Cronache
Codice della strada: gli spazzini diventano vigili, potranno fare le multe

Codice della strada: gli spazzini diventano vigili, potranno fare le multe

Il nuovo codice della strada non smette di regalare colpi di scena. Dopo la notizia delle bici che potranno andare in contromano e degli ausiliari con più poteri e gli Autovelox urbani disposti un po' ovunque, ecco l'ultima novità. Gli spazzini - si legge sul Corriere della Sera - potranno fare le multe. E' scritto nero su bianco nel decreto Semplificazioni, e se il provvedimento passerà alla Camera senza modifiche diventerà realtà.

Così anche i netturbini, dopo «un’adeguata formazione» e senza precedenti penali, nei casi «connessi all’espletamento delle attività» potranno sanzionare le auto tramite una «tecnologia digitale e strumenti fotografici". Novità anche per le moto a tre ruote da 250 cc in su, potranno circolare in autostrada. Non sono mancate critiche alla riforma. "È tesa alla maggiore sicurezza nelle città anche se alcuni aspetti ci sembrano inseguire logiche pure di cassa più di sicurezza", ha detto Giordano Biserni, presidente di Asaps.

Commenti
    Tags:
    codice della stradaspazzini multeausiliari multeautoveloxbici in contromanonuovo codice della strada
    in evidenza
    Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

    Paparazzati in un hotel di lusso

    Casaleggio-Sabatini, che coppia
    Mano nella mano in dolce attesa

    i più visti
    in vetrina
    Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO

    Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO





    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes: il futuro è completamente elettrico

    Mercedes: il futuro è completamente elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.