A- A+
Cronache
Coronavirus, il Lotto riparte dopo il lockdown: vinti 15mila euro in Puglia

Il Lotto riparte dopo il lockdown, vinti 15mila euro a Canosa di Puglia (BT). Il 10eLotto premia Genova con 50mila euro

Finisce a Canosa di Puglia (BT) la vincita più alta conseguita al Lotto nel concorso di ieri, il primo dopo il 21 marzo data dello stop causato dal Coravirus, pari a 15mila euro per effetto di un terno (e tre ambi) sulla Ruota di Bari sui numeri 8-11-14-62-68.

A Scafa (PE) sono stati vinti con i numeri 11-13-48 sulla Ruota di Cagliari 13.500 euro. Vinti a Villafalletto (CN) altri 13.500 euro con il terno 27-32-59. Due le vincite realizzate a Roma per 16.125 euro complessivi (9.250 euro e 6.875 euro). Due le vincite realizzate a Napoli per 18.250 euro complessivi (9.250 euro e 9mila euro).

Il 10eLotto premia invece Genova con un ‘nove’ con Oro da 50mila euro realizzato con modalità Lotto.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronaviruscoronavirus italiacoronavirus newscoronavirus italia newslockdownlottolotteriavincite lottocoronavirus pugliaterno
    in evidenza
    CR7-Manchester, divorzio vicino Georgina mostra il pancione

    Le foto

    CR7-Manchester, divorzio vicino
    Georgina mostra il pancione

    i più visti
    in vetrina
    Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

    Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...





    casa, immobiliare
    motori
    Stellantis celebra il suo primo anno di successi

    Stellantis celebra il suo primo anno di successi


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.