A- A+
Cronache
Cospito, Donzelli sentito dal pm. La difesa valuta il ricorso alla Corte Edu
Giovanni Donzelli (Imagoeconomica)

Cospito, Donzelli è stato sentito dal Pm come persona informata dei fatti

Il deputato di Fratelli d'Italia Giovanni Donzelli è stato sentito ieri, 27 febbraio, come persona informata sui fatti dai pm di Roma nell'indagine nata dall'esposto presentato dal deputato di Alleanza Verdi e Sinistra Angelo Bonelli in relazione all'intervento dello stesso Donzelli alla Camera sulla vicenda dell'anarchico Alfredo Cospito. Nell'inchiesta è iscritto sul registro degli indagati il sottosegretario alla Giustizia Andrea Delmastro accusato di rivelazione e utilizzazione del segreto d'ufficio. Delmastro è stato ascoltato dai magistrati il 17 febbraio scorso; nell'esposto che ha dato origine all'indagine si fa riferimento alle conversazioni in carcere tra Cospito e un esponente della 'ndrangheta e un camorrista avvenute tra dicembre e gennaio scorsi poi lette in aula. 

LEGGI ANCHE: Caso Cospito, Delmastro indagato a Roma per rivelazione del segreto d'ufficio

Cospito, la difesa valuta il ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo

Nel frattempo i difensori di Alfredo Cospito stanno valutando un ricorso alla corte europea per i diritti dell'uomo dopo il rigetto della Cassazione all'istanza avanzata alla luce del "no" del tribunale di Sorveglianza di Roma sulla richiesta di annullamento del 41 bis. L'anarchico da ieri è tornato nel carcere di Opera dopo avere trascorso alcuni giorni nell'ospedale San Paolo. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cortecospitodifesadonzellipm
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

Affari va in rete

Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO





motori
Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.