A- A+
Cronache
Csm, loggia "Ungheria": la busta con 4 mila €. Svolta, pm Storari è indagato

Csm, loggia "Ungheria": la busta con 4 mila €. Svolta, pm Storari è indagato

Lo scandalo che ha travolto ancora una volta il Csm, con il dossier segreto passato di mano in mano tra magistrati è ad una svolta. E' stato iscritto nel registro degli indagati il pubblico ministero Paolo Storari, l'accusa è rivelazione di segreto d'ufficio. I verbali con le rivelazioni sulla loggia massonica Ungheria - si legge sul Corriere della Sera - erano stati esplicitamente secretati, e dunque non potevano uscire dalla Procura di Milano. Ma Storari, uno dei titolari dell’inchiesta, invece li consegnò nell’aprile 2020 al consigliere del Consiglio superiore della magistratura Piercamillo Davigo, Per questo sarà interrogato nei prossimi giorni, ma prima di lui, oggi, il procuratore di Roma Michele Prestipino ascolterà come testimone lo stesso Davigo. Da una parte i magistrati vogliono capire se altri consiglieri del Csm, oltre i nomi già noti, siano venuti in possesso di quegli interrogatori in cui Amara parla di una fantomatica loggia denominata “Ungheria ”.

Dall’altra - riporta il Fatto Quotidiano - procedono anche le indagini su Marcella Contrafatto, ex funzionaria del Csm, perquisita nelle scorse settimane e sospettata di aver avuto un ruolo nella fase finale del dossieraggio, cioé la consegna di alcuni plichi con i verbali. I pm stanno cercando di risalire la filiera per capire due cose: chi le ha dato le carte e perché le ha diffuse ai giornali. C’è un altro elemento finora inedito: durante le perquisizioni, secondo indiscrezioni, è stata trovata nella disponibilità della donna anche una busta con all’interno circa 4 mila euro. Sulla busta è riportata una data, di poco precedente, secondo gli investigatori, a uno degli invii dei plichi. È una circostanza che potrebbe non avere alcun peso nell ’indagine, ma gli inquirenti stanno cercando capire la provenienza di quel denaro (che, ripetiamo, potrebbe essere tranquillamente lecita). Il Fatto ieri ha provato a contattare sia la funzionaria Csm che il suo legale, senza riuscirci. I pm potrebbero chiedere conto di quel denaro.

Commenti
    Tags:
    csmloggia ungheriabusta soldi csmpm storariindagato storaridavigocaso palamaraamarainchiesta loggia massonica ungheria
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara vs la censura social Le nuove foto scaldano il web

    Belen, Diletta e.. scatti Vip

    Wanda Nara vs la censura social
    Le nuove foto scaldano il web

    i più visti
    in vetrina
    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter

    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ineos Grenadier supera a pieni voti i test sulle Alpi

    Ineos Grenadier supera a pieni voti i test sulle Alpi


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.