A- A+
Cronache
"David? Pornografico". Florida, preside licenziata per averlo mostrato

Mostra il David, preside licenziata nella Florida di DeSantis

La preside della Tallahassee Classical School della Florida è stata licenziata dopo che alcuni genitori si sono lamentati del fatto che ai loro figli di prima media è stata mostrata la scultura del "David" di Michelangelo del XVI secolo, e uno di loro l'ha definita "pornografica", secondo quanto riportato dal Tallahassee Democrat.

Come racconta il Corriere della Sera, "Hope Carrasquilla, preside della Tallahassee Classical School, è stata costretta a dimettersi dalle famiglie infuriate perché ai loro figli di 11- 12 anni era stata mostrata, all’insaputa di padri e madri, l’immagine del David di Michelangelo: una delle statue più famose e celebrate al mondo ma, ahimè, un nudo, per questo addirittura bollata da qualche genitore come un’opera pornografica".

Il consiglio della scuola ha deciso di dare alla preside la possibilità di dimettersi o di essere licenziata dopo meno di un anno di lavoro. La mossa arriva mentre i conservatori in Florida e altrove si battono per aumentare il loro contributo all'istruzione primaria. La scultura in marmo di Michelangelo della figura biblica del David fu realizzata tra il 1501 e il 1504, originariamente commissionata per una cattedrale italiana. Oggi si trova alla Galleria dell'Accademia di Firenze.

Carrasquilla ha detto di aver insegnato educazione classica per un decennio e di sapere che "ogni tanto c'è un genitore che si arrabbia per l'arte rinascimentale". La reazione del presidente del consiglio scolastico, Barney Bishop, non l'ha sorpresa, ma il fatto che gli altri membri del consiglio lo abbiano seguito è stato inaspettato.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
davidflorida
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

Carlo Conti a Sanremo

Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey





motori
Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.