A- A+
Cronache
Dell'Utri torna in Italia e va subito in carcere

Marcello Dell'Utri è arrivato a Roma poco prima delle 7 di stamattina con un volo da Beirut dopo essere stato estradato dalle autorità del Libano. L'ex senatore del Pdl condannato definitivamente per mafia è stato sbarcato in una zona riservata dell'aeroporto di Fiumicino, per essere poi trasferito in carcere. Era latitante da aprile, quando la Corte di appello di Palermo aveva emesso nei suoi confronti un provvedimento di carcerazione dopo che la Cassazione aveva confermato la condanna.

Dell'Utri aveva subito fatto sapere di essere in Libano per curarsi dopo un intervento al cuore e di non volersi sottrarre alla giustizia. L'ex manager di Publitalia dovrà scontare sette anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa. Per i giudici, è stato il tramite tra la mafia e Silvio Berlusconi. Dell'Utri ha viaggiato sotto scorta della polizia libanese e dell'Interpol su un volo di linea dell'Alitalia, accompagnato dalla figlia Chiara. Appena giunto a Fiumicino, è stato preso in consegna dalla polizia con una procedura che si è svolta in un'aerea riservata dell'aeroporto. L'ex senatore del Pdl era stato arrestato esattamente due mesi fa, il 12 aprile, all'hotel Phoenicia di Beirut, dove soggiornava con il suo vero nome.

Era stato rintracciato grazie al segnale del suo telefono cellulare. Dopo quattro giorni di detenzione in una caserma della polizia, il 16 aprile era stato trasferito su richiesta del suo legale libanese nell'ospedale Al Hayat ed era rimasto ricoverato in stato di arrestato. Il presidente libanese Michel Suleiman ha concesso l'estradizione in Italia il 23 maggio scorso, per una singolare coincidenza giorno del ventiduesimo anniversario della strage di Capaci, in cui furono uccisi il giudice Giovanni Falcone, sua moglie e tre agenti della scorta.

Tags:
dell'utricarcere
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
Maserati svela la nuova GranTurismo

Maserati svela la nuova GranTurismo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.