A- A+
Cronache
Diciottenne spaccia fuori da scuola. La droga gliela dava il padre

Ai carabinieri ha detto che era lui a procurare la droga alla figlia, per impedire che entrasse in contatto coi pusher, ma di non sapere che la ragazza a propria volta la vendesse a scuola. Padre e figlia, 42 e 18 anni, sono stati arrestati a Bologna. La ragazza è stata sorpresa davanti a un liceo cittadino, mentre cedeva una dose di marijuana. Quando i militari sono andati a casa per la perquisizione, il padre si è assunto la responsabilità di 40 grammi di hascisc già confezionati.

La ragazza è stata sorpresa davanti a un liceo cittadino, mentre cedeva una dose di marijuana. Quando i militari sono andati a casa per la perquisizione, il padre si è assunto la responsabilità di 40 grammi di hascisc già confezionati. Per lui si sono spalancate subito le porte del carcere della Dozza, mentre il pm Antonello Gustapane ha deciso per la ragazza gli arresti domiciliari. Entrambi i provvedimenti sono in attesa di convalida: non c'è stata la direttissima perchè c'è l'aggravante dello spaccio nelle vicinanze di una scuola. "Proseguiranno i servizi di controllo fuori dalle scuole, in divisa e in borghese - dice il procuratore aggiunto Valter Giovannini - al fine di impedire che gli studenti possano acquistare marijuana addirittura prima dell'inizio delle lezioni". Un mese fa nell'istituto della 18enne una ragazza aveva accusato un lieve malore dopo aver fumato una canna.

Tags:
scuolapadredroga
in evidenza
House of Gucci, guarda il trailer Jared Leto irriconoscibile. FOTO

Lady Gaga guida un cast stellare

House of Gucci, guarda il trailer
Jared Leto irriconoscibile. FOTO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.