A- A+
Cronache

 

Dieta

La obbligavano a mangiare tre mele e fare 34 flessioni al giorno. È' questa l’assurda cura dimagrante che una madre ha letto scritta nel diario di sua figlia, di soli 7 anni. Amy, la mamma, ha trovato questa dieta “per restare in forma” nella camera di sua figlia. Nella dieta ci sono una serie di cibi con delle caselle da spuntare nel momento in cui si porta a termine il “compito”.

Nella dieta la bambina dice di poter mangiare yogurt, mele e altri cibi per un totale di 508 calorie giornaliere, quando per l’età che ha dovrebbe assumerne almeno 1700. La madre ha raccontato al Daily Mail di essere scioccata: “Mi sono spaventata e ho avuto una crisi d’ansia”. La donna ha così parlato con la sua bambina della dieta e ha cercato di farle capire l’importanza del cibo.

Tags:
dietatre mele34 flessionibambina
in evidenza
Meteo, un vero colpo di scena Torna l'anticiclone delle Azzorre

Un evento storico...

Meteo, un vero colpo di scena
Torna l'anticiclone delle Azzorre

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Renault apre i preordini online di Nuovo Austral

Renault apre i preordini online di Nuovo Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.