A- A+
Cronache
Pesaro, donna colpita in testa da un mattone. La confessione: "Sono stata io"

Pesaro, donna colpita al voltro con un mattone: "Nessuna aggressione, ho fatto tutto da sola"

Retromarcia clamoroso da parte della donna trovata a terra sanguinante all'esterno di un appartamento in via Montenevoso a Pesaro. L'ultima ipotesi è che non vi sia stato alcun aggressore ma che la 40enne si sia autoinferta il colpo in faccia con una grossa pietra, trovata insanguinata accanto a lei

Lo avrebbe riferito la stessa donna allo psichiatra che l'ha ascoltata in ospedale ad Ancona, dove era stata trasferita d'urgenza in ambulanza per i traumi riportati al capo. La donna, che sarebbe alle prese con problemi psicologici, avrebbe addotto motivazioni in sostanza legate al suo lavoro - di collaborazione domestica - e alla propria insoddisfazione. In queste ore anche la Squadra Mobile, che ha condotto le indagini sulla vicenda, la sta ascoltando per capire cosa sia accaduto.

Pesaro, donna aggredita alla testa con un mattone: è grave

Intorno alle nove di stamattina, 26 aprile, infatti, una donna originaria di Pesaro era stata ritrovata in strada, soccorsa e portata - non senza inconvenienti - presso l’ospedale del capoluogo marchigiano, dove ancora si trova ricoverata in codice rosso. La quarantenne ha riportato un trauma cranico e un ematoma alla fronte; per questo inizialmente era stata allertata un’eliambulanza da Ancona. Il soccorso aereo però era stato “bloccato” dalla collisione di una delle pale del velivolo stesso contro un cartellone pubblicitario, in fase di atterraggio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
aggressione in stradaanconapesaro
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."

Rumor

Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."


in vetrina
Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League

Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League





motori
Stellantis sfida i pregiudizi sull'elettrico con un nuovo format TV

Stellantis sfida i pregiudizi sull'elettrico con un nuovo format TV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.