A- A+
Cronache
Droga, sequestrate 14 tonnellate della "droga dell'Isis" a Salerno

Sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza a Salerno 14 tonnellate di Captagon, l'anfetamina anche conosciuta come la "droga dell'Isis", per i suoi effetti stimolanti in grado di inibire la paura di kamikaze e terroristi.

Secondo quanto riporta Quotidiano.net, la sostanza stupefacente a base di un cloridrato di fenetillina, si trova da decenni nei Paesi del Golfo. Secondo la DEA circola maggiormente tra le terre dell'Isis.

Il Captagon crea in chi l'assume un senso di onnipotenza, provocando: dipendenza, perdita di giudizio, resistenza alla fatica, euforia e mancanza di inibizione. Tra gli effetti collaterali si registrano: depressione, disturbi del sonno, malnutrizione, intossicazione cardiaca e altro ancora.

Droga tra i terroristi delle stragi

Tracce di Captagon sono state rilevate nelle siringhe all'interno dei covi francesi dei responsabili della strage del Bataclan. La sostanza era presente nel sangue di uno dei terroristi di Sousse. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    drogacaptagondroga captagondroga dell'isiseffetti captagonsequestro salernosequestro droga salernocaptagon salerno
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali





    casa, immobiliare
    motori
    Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

    Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.