A- A+
Cronache
Drone sfiora volo di linea con a bordo 180 persone

Prima di regalare un drone giocattolo ai vostri figli, o a voi stessi, per Natale, pensateci bene. Il 22 luglio scorso si e' evitato per un miracolo un disastro sui cieli britannici. Un Airbus A320 con 180 persone a bordo in fase di decollo dallo scalo londinese di Heathrow ha scampato per un pelo una collisione in volo con un drone mentre si trovava a soli 213 metri di quota.

Il mancato incidente - su cui le autorita' britanniche diffonderanno venerdi' un rapporto finale - e' stato svelato solo oggi dal Sunday Times e rivela i rischi finora sottovalutati per la sicurezza che possono rappresentare i droni. Anche quelli di piccole dimensioni e semplici, comprati nei negozi o assemblati da soli, se usati con scarso o alcun criterio dagli appassionati possono causare incidenti disastrosi.

Nel Regno Unito il prezzo di un drone parte da 30 sterline (38 euro). L'incidente del 22 luglio sara' definito di classe 'A', la piu' alta in una scala di 5 categorie, dalla UK Airprox Board (UKAB). Serviranno forse anche nuove regole: mentre infatti gli operatori di droni professionali debbono ottenere una specifica autorizzazione per operare in zone congestionate o in prossimita' di case, quelli che pesano meno di 20 kg sono esentati dai controlli.

Il caso segue l'inquietudine che c'è in Francia, dove da mesi si verificano avvistamenti di droni sopra delle centrali nucleari. Un caso che sta davvero preoccupando i francesi perché non si riescono a individuare i responsabili di questi strani appostamenti.

Tags:
droniincidente
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
Nuova smart #1,il domani è già arrivato

Nuova smart #1,il domani è già arrivato

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.