A- A+
Cronache

 

 

ambulanza 500

E' allerta per una possibile infezione da Escherichia Coli in Puglia.

La lancia il ministero della Salute, dopo che si sono registrati numerosi casi di Sindrome Emolitico Uremica, che quasi sempre deriva per l'appunto dall'E.Coli, in pazienti residenti in Puglia o che vi avevano soggiornato durante il periodo di incubazione. Tra il primo e il 14 agosto sono stati ricoverati per 8 bambini e un adulto. Come e' noto, sottolinea il ministero, la maggior parte dei casi di SEU fa seguito all'infezione intestinale da Escherichia Coli produttore di verocitotossina (VTEC) ed esordisce con diarrea, spesso caratterizzata da presenza di sangue nelle feci, vomito e dolore addominale. Le indagini di laboratorio, condotte dal Laboratorio Nazionale di Riferimento per E.coli presso l'ISS, sui campioni biologici relativi a 2 pazienti, hanno permesso di diagnosticare in entrambi i casi un'infezione da VTEC O26. Le indagini di laboratorio sugli altri casi sono in corso.

Le Autorita' sanitarie della Regione Puglia stanno svolgendo le indagini epidemiologiche, in collaborazione con il Ministero della Salute e l'Istituto Superiore di Sanita'. Tali attivita' non hanno finora indicato con chiarezza l'esistenza di una comune fonte di infezione. Le Autorita' regionali stanno, inoltre, rinforzando le attivita' di sorveglianza epidemiologica locale sulle infezioni gastroenteriche e l'ISS ha inviato un'allerta a tutti i reparti italiani di nefrologia pediatrica, attraverso la SINP, al fine di individuare eventuali casi, in altre Regioni,potenzialmente collegati all'episodio pugliese. Con lo stesso scopo l'ISS ha inviato un'allerta al Centro Europeo per il controllo delle Malattie Infettive (ECDC). Le Autorita' sanitarie raccomandano alla popolazione residente in Puglia, o che vi abbia recentemente soggiornato, di rivolgersi ad una struttura sanitaria in caso di diarrea caratterizzata da presenza di sangue nelle feci, in particolare se si manifesta in bambini nei primi anni di vita.

Tags:
escherichia colipugliaricoveri
in evidenza
La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

Guarda la gallery

La confessione di Francesca Neri
"Sono una traditrice seriale"

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa





casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.