A- A+
Cronache
tempesta perfetta

Sotto l'effetto combinato di due potenti tempeste, una sulla costa del Pacifico e l'altra nel Golfo, il Messico e' stato sferzato da intemperie che hanno ucciso almeno 42 persone, messo in difficolta' qualcosa come 230mila persone e creato problemi alle migliaia di turisti ad Acapulco.

Ingrid, una depressione tropicale, si e' abbattuta sulla parte settentrionale del Golfo del Messico, costringendo a chiudere molti pozzi petroliferi del Paese, mentre la 'coda' di un'altra tempesta tropicale, Manuel, sferzava la costa del Pacifico inondando di acqua la popolare localita' turistica. E anche quando Ingrid e Manuel si sono indebolite, il maltempo ha continuato a rovesciare impressionanti quantita' di acqua che hanno causato la morte di almeno 42 persone negli Stati di Veracruz, Puebla, Hidalgo, Guerrero, Michoacan e Oaxaca.

Tags:
messicotempesta
in evidenza
Elodie-Diletta pazze per la Puglia Fanno coppia fissa al mare- FOTO

Ormai amiche inseparabili

Elodie-Diletta pazze per la Puglia
Fanno coppia fissa al mare- FOTO


in vetrina
Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"

Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"





casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.