A- A+
Cronache

 

Autostrada

Il radar autostradale lancia l'allarme: un'automobile di grossa cilindrata sfreccia sulla A9 in direzione Narbonne-Perpignan a 200 km/h. Scatta l'inseguimento della Polizia Stradale che dopo alcuni chilometri riesce a bloccare l'automobilista. Gli agenti non possono credere ai loro occhi, alla guida c'è un giovane 30enne emiplegico. Sequestro dell'auto e ritiro della patante.

La sua auto era stata appositamente adattata per il funzionamento manuale della marce e della velocità, non automatico come richiederebbe in questi casi.

Ora il conducente rischia grosso non solo per la manomissione della meccarnica ma anche per l'eccesso di velocità. In Francia il limite sulle Autostrade è 130 km/h.

Tags:
emiplegicoautostradavelocitàauto
in evidenza
Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

Dolorosa esperienza negli USA

Il trauma di Romina Carrisi
"Ho lavorato negli strip club"

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.