A- A+
Cronache
Eredità Gucci, ex compagna di cella di Reggiani a processo: "La circuiva"
Patrizia Reggiani

Gucci, la polizza sulla vita da 6,6 mln e l'eredità. iniziato il processo contro la compagna di cella di Reggiani

Si è svolta ieri la prima udienza del processo a carico di Loredana Canò, la ex compagna di cella di Patrizia Reggiani deve difendersi dall'accusa di aver orchestrato la circonvenzione di Lady Gucci, una volta uscita di prigione dopo una condanna a ventisei anni per l’omicidio del marito Maurizio Gucci. L’intenzione sua e dei complici, per la procura di Milano, - riporta La Stampa - era quella di mettere le mani su una eredità milionaria "approfittando della infermità" della vittima. La Reggiani, infatti, in carcere si è ammalata di tumore al cervello e le conseguenze, in seguito all'operazione subita, sono state una sindrome post frontale e uno stato di fragilità.

Leggi anche: Gucci, Chanel, Armani: la top 3 dei brand più citati sul web

Loredana Canò - prosegue La Stampa - è accusata di essersi "insinuata in maniera inesorabile" nella vita di Lady Gucci "al punto da condizionarne pienamente il residuo di volontà", da spingerla a "fare la guerra alle figlie", da "acquisire il controllo della gestione domestica", compresi i registratori piazzati per spiarla in sua assenza. Soprattutto da "indurla a firmare una polizza sulla vita con premio unico di 6,6 milioni di euro" indicando come beneficiaria di un terzo della somma proprio lei. Canò in aula si difende così: "Invenzioni, ero io a mantenerla".

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto

Lady Kanye West sfila a Parigi

Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto


in vetrina
Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)

Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)





motori
24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.