A- A+
Cronache

Una potente esplosione seguita da un incendio è avvenuta martedì notte a bordo del sottomarino diesel indiano Ins Sindhurakshak ormeggiato nel porto di Mumbai, causandone l'affondamento e il ferimento di un numero imprecisato di marinai. Si registrano anche delle vittime, ha annunciato il ministro della Difesa di Nuova Dehli, A.K. Antony, senza fornire ulteriori particolari: "Sono triste per il personale della Marina che ha perso la vita in servizio per il Paese", ha detto.

Diciotto membri dell'equipaggio sono rimasti bloccati e i soccorritori stanno lavorando per tirarli fuori. "Ci sono persone intrappolate a bordo, stiamo cercando di salvarle, riteniamo che siano circa 18", ha detto il portavoce della Marina, Pvs Satish. "Non ci arrenderemo finchè non li troveremo", ha aggiunto Satish. L'incendio è stato domato in circa due ore e un altro ufficiale ha spiegato che si sono fatte frenetiche le operazioni di recupero dei 18 marinai, di cui non sono note le condizioni.

Tags:
sottomarinotrappolaesplosione
in evidenza
Affari a maggio fa +10%. Distanziati Il Post, TPI, AGI e GQ

Comscore

Affari a maggio fa +10%. Distanziati Il Post, TPI, AGI e GQ

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Citroen svela la nuova C4 X e nuova e-C4 X 100% elettrica

Citroen svela la nuova C4 X e nuova e-C4 X 100% elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.