A- A+
Cronache
FdI, Signorelli studiava da portavoce di Diabolik: "Che comunicato di m..."
Paolo Signorelli

FdI, Signorelli aiutava Diabolik nella comunicazione, faceva arrivare alla stampa messaggi dell'ultrà ucciso

Emergono nuovi dettagli sul legame di amicizia tra Fabrizio Piscitelli, detto Diabolik, l'ultrà della Lazio ucciso e considerato uno dei più potenti criminali di Roma e Paolo Signorelli, l'ex portavoce del ministro dell'Agricoltura Francesco Lollobrigida, che si è autosospeso dopo lo scandalo emerso in seguito alle frasi antisemite pronunciate dai due amici nei loro messaggi Whatsapp. Particolarmente offensivi quelli sul giornalista Gad Lerner definito "ebreo" e "porco". Prima ancora di vestire i gradi di capo della comunicazione di Lollobrigida, - riporta La Repubblica - Signorelli aiutava Piscitelli a far passare notizie sui giornali della destra romana e a scrivere comunicati, oppure gli dava la sua disponibilità per curare eventi legati agli Irriducibili, il gruppo ultrà di cui faceva parte Diabolik.

Leggi anche: Diabolik, l'Antimafia si muove dopo l'istanza del Pd: "Già richiesto focus"

Dalle chat WhatsApp - prosegue La Repubblica - emerge come Diabolik fosse particolarmente esigente. Quando Signorelli, secondo Piscitelli, sbaglia un comunicato lo riprende severamente: "Hai fatto un comunicato di merda". Detto ciò, tra i due c’era un rapporto idilliaco interrotto solo dall’omicidio del malavitoso (7 agosto 2019), ucciso nella capitale con una modalità tipicamente mafiosa, tant’è che la procura di Roma ritiene che i mandanti vadano ritrovati negli ambienti della camorra. Diabolik, dunque, spesso si appoggiava a Signorelli per esigenze comunicative. Gli aveva chiesto di sviluppare un’inchiesta giornalistica che dimostrasse il peso degli abbonamenti nei bilanci della società della Lazio, questa mossa - in base a quanto risulta a La Repubblica - doveva serviva a far capire al presidente della Lazio Claudio Lotito la forza di Diabolik nel controllo della tifoseria organizzata, cosa di cui Lotito avrebbe dovuto tener conto.

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Fini-Tulliani, il matrimonio è finito: tutta colpa della casa di Montecarlo. Rumor

L'accusa di tradimento è stata la mazzata finale

Fini-Tulliani, il matrimonio è finito: tutta colpa della casa di Montecarlo. Rumor


in vetrina
Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api

Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api





motori
La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.