A- A+
Cronache
Fondazione Foqus, come avviare al lavoro giovani dalle categorie protette.

Nasce a Napoli il primo progetto in Italia mirato ad un innovativo inserimento nel mondo del lavoro di giovani con disabilità cognitive. Si chiama inMensa-mente diversi e presto potrebbe rivoluzionare la pratica delle assunzioni relative alle categorie protette. E’ un’iniziativa della Fondazione Foqus che nasce grazie ad una convenzione con la Regione Campania e l’aziende Ferarrelle. L’iniziativa trova sede in uno dei rioni ad alta fragilità sociale ed emblematici di Napoli, i Quartieri Spagnoli creato nel cuore della città per i familiari delle truppe spagnole e povera gente, oggi popolato da diverse etnie. Foqus è rivolto al recupero urbano dell’area, a formare giovani e donne verso esperienze di auto imprenditorialità, a creare imprese e nuova occupazione. Oggi è un modello di welfare compartecipativo che promuove pratiche di networking e coproduzione tra i soggetti insediati (imprese culturali e sociali) per favorire una correlazione tra competenze e specializzazioni. Oggi entrano a lavorare o a studiare nell’edificio oltre mille persone e sono stati creati più di centotrenta posti di lavoro. All’interno nasce il Centro Argo per ragazzi autistici e affetti da sindrome di Down, realizzato grazie alla generosità di Ferrarelle e di Fondazione con il Sud. Il centro si configura come un polo di eccellenza nell’abilitazione infantile e adolescenziale, integrando servizi specialistici e proposte di specializzazione, tempo libero e relax.

“Da Napoli parte un messaggio per tutte le imprese del Paese”,-ha dichiarato il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri Vincenzo Spadafora. “Parla di persone con disabilità, in un’ottica concreta e modernissima, proponendo di combattere lo stereotipo del difficile inserimento lavorativo, con uno strumento efficace e facile da replicare, anche in contesti aziendali eterogenei. È un esempio di come l’evoluzione degli strumenti legislativi possa realizzarsi attraverso le buone pratiche degli operatori più lungimiranti, anche senza interventi normativi. Se questo modello pionieristico genererà seguito, come auspico, gli obblighi di assunzione derivanti dalla Legge 68/99 avranno un impatto sociale senza precedenti”.

“L’obiettivo è quello di favorire l’inserimento dei giovani con disabilità cognitive in ambienti di lavoro compatibili con le loro potenzialità e necessità. Ringraziamo la Regione Campania, Ferrarelle S.p.a., Fondazione per il Sud e tutti gli attori coprotagonisti di questo inedito progetto, che porta a guardare all’inserimento di personale appartenente a categorie protette sotto una nuova luce, come una vera opportunità, per tutti”, ha sostenuto Renato Quaglia, direttore Fondazione Foqus.” Speriamo di aver tracciato un percorso utile per tutte le aziende locali e nazionali che vogliano replicare l’iniziativa, con noi o con realtà simili alla nostra”.

 

Commenti
    Tags:
    vesuvioquartieri spagnolinapolitoledo
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Salvini s'appella al Sacro Cuore Ma Bergoglio-Batman non ci sta

    Coronavirus vissuto con ironia

    Salvini s'appella al Sacro Cuore
    Ma Bergoglio-Batman non ci sta

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 FINALE! VINCITORE, CLASSIFICA E COLPI DI SCENA. Gf Vip 4 news

    Grande Fratello Vip 2020 FINALE! VINCITORE, CLASSIFICA E COLPI DI SCENA. Gf Vip 4 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot a Retromobile del 2000 svela il concept 20Coeur

    Peugeot a Retromobile del 2000 svela il concept 20Coeur


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.