A- A+
Cronache
Gelati e biscotti al posto delle medicine, la trovata del pediatra barese

Gelati e biscotti quando i farmaci non servono, la ricetta del pediatra barese Rocco Saldutti

Medicine? No, gelati. Ecco l’ultima trovata del pediatra barese Rocco Saldutti. Una trovata particolare, originale. Il medico prescrive, come tutti i propri colleghi, le medicine che ritiene ai propri pazienti.

È lui stesso a pubblicare sui social le ricette. “A noi bimbi di quei lontani anni, facevano fare le punture al culetto (scusate al piccolo gluteo) con degli aghi con cui potevi anche gonfiare un pallone di cuoio…”, dice scherzando. 

Ora, invece, queste ricette vengono apprezzate. Due gelati al giorno o cinque biscotti una volta ogni tre ore. Ma attenzione, c'è un'avvertenza: sospendere la cura in caso di mal di pancia. 

“Serve”, ha raccontato, “a tranquillizzare le mamme e anche gli stessi bimbi”. Non è un dottore antifarmaco, ma semplicemente un pediatra che quando la situazione non richiede farmaci si diverte a lanciare un messaggio di tranquillità e serenità ai bimbi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
biscottigelato
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"





motori
Kia, l’artista Richard Boyd-Dunlop firma il Camouflage del pick up Tasman

Kia, l’artista Richard Boyd-Dunlop firma il Camouflage del pick up Tasman

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.