A- A+
Cronache
Genova, rissa davanti alla discoteca, muore 20enne

Un giovane di 20 anni, di origini sudamericane, e' deceduto stamani all'ospedale San Martino di Genova in seguito alle ferite da arma da taglio riportate in una rissa scoppiata di fronte ad una discoteca dell'area di Campi, nel ponente genovese.

Un altro giovane, di 23 anni, pure lui ferito a colpi di coltello, e' in gravi condizioni all'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena. Una terza persona, una ragazza ventenne, ha riportato gravi lesioni al volto per una bottigliata. E' ricoverata all'ospedale Villa Scassi.

Il tragico episodio, secondo le prime sommarie informazioni, si e' verificato stamani alle 7. Sul caso indaga la polizia della squadra Mobile. Sul posto sono subito arrivati gli agenti delle volanti e altro personale di polizia, tra cui gli uomini della Scientifica.

Diego Armando V.A., il 23enne ferito, avrebbe fornito agli agenti elementi utili per rintracciare l'aggressore, che nel frattempo ha fatto perdere le sue tracce.
 

Tags:
genovarissadiscoteca
in evidenza
Condizionatori, scegliere i migliori Tutti i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari

Condizionatori, scegliere i migliori
Tutti i consigli per risparmiare

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo: torna l’entrata gratuita nei musei della Banca

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo: torna l’entrata gratuita nei musei della Banca





casa, immobiliare
motori
Honda Civic e:HEV: l’ibrida in chiave sportiva

Honda Civic e:HEV: l’ibrida in chiave sportiva


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.