A- A+
Cronache
Gerusalemme, incendio doloso nella Chiesa della messa del Papa

Un incendio di origine dolosa è divampato in una delle principali chiese cattoliche di Gerusalemme, sul monte Sion, nel corso della visita di papa Francesco. Lo ha reso noto il portavoce dell'abbazia della Dormizione, fratel Nikodemus Schnabel.

"Qualcuno si è introdotto nella chiesa, è sceso verso la cripta, si è impossessato di un libro utilizzato dai pellegrini e lo ha portato in una piccola stanza vicina all'organo, dove gli ha dato fuoco, bruciando croci di legno", ha spiegato il religioso. Poco prima, il papa aveva celebrato una messa nella vicina sala del Cenacolo.

La polizia israeliana ha aperto un'inchiesta sull'incendio criminale divampato lunedì sera. Secondo le testimonianze è avvenuto pochissimi minuti dopo il termine della messa di Bergoglio. "Se non ce ne fossimo accorti in fretta avrebbe potuto andare a fuoco tutta la Chiesa", ha denunciato fratel Nikodemus Schnabel.

C'è chi ricorda le tensioni tra gli attivisti sionisti alla vigilia della visita del Pontefice in Terra Santa e vi ricollega l'incendio sostenendo che si tratti di un vero e proprio attentato, per fortuna fallito. Ma la polizia non condivide la tesi sui sionisti, anzi fonti delle forze dell'ordine israeliane hanno detto che secondo le informazioni in loro possesso il piromane non sarebbe ebreo. Gli investigatori sembrano propendere per l'ipotesi di una guerra intestina nell'abbazia della Dormizione, insomma una sorta di "nome della rosa" che però Schnabel esclude con forza: "Impossibile che sia stato qualcuno di noi". Il giallo rimane.

Tags:
gerusalemmepapaincendio
in evidenza
Non solo caldo africano... Attenti ai temporali violenti

Meteo, eventi estremi

Non solo caldo africano...
Attenti ai temporali violenti

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella

Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.