A- A+
Cronache

Il brusco calo della temperatura e la forte bora hanno quasi paralizzato il traffico in Friuli Venezia Giulia.  La pioggia e il gelo tra Trieste e Monfalcone, con conseguente ghiaccio sui binari, ha causato la paralisi tra le due città della Venezia Giulia: immediati sono stati gli effetti anche in Veneto, con ritardi che hanno raggiunto i 126 minuti tra Portogruaro e Venezia e pendolari imbufaliti nelle stazioni per la mancanza di spiegazioni. Meno drammatica la situazione in direzione opposta, con i convogli che hanno accumulato ritardi inferiori ai 40 minuti ma che si sono fermati a Monfalcone, da dove son partiti (pochi) autobus sostitutivi.

La colpa è di "Thor", un vasto ciclone subpolare di aria gelida che porterà di nuovo la neve anche a bassa quota. Disagi anche per i tanti automobilisti che hanno dovuto grattare il ghiaccio dal parabrezza o riscaldare le serrature delle autorimesse nelle zone dove batte la bora. Tra le tante decine di richieste di interventi a vigili del fuoco e ambulanze, ci sono anche quelle per cadute di pedoni, scivolati appunto sulle lastre di ghiaccio formatesi sui marciapiede. Problemi soprattutto per gli anziani. L'area di Trieste è interessata da forti raffiche di bora che hanno sfiorato i 130 chilometri orari, con formazione di ghiaccio anche sulle strade e conseguenti problemi alla circolazione.

Il Comune di Trieste informa che domani resteranno chiuse tutte le scuole del territorio di ogni ordine e grado, pubbliche e private, compresi i nidi, i ricreatori, i poli di aggregazione giovanile. La sospensione riguardera' tutte le attivita' educative, didattiche e amministrative. L'ordinanza nasce delle avverse condizioni meteo a Trieste dove la bora, accompagnata dalla pioggia e dalle basse temperature, ha provocato il fenomeno del gelicidio rendendo impraticabili numerosissime strade.

Tags:
ghiaccioventotriesteveneziadisagimaltempo
in evidenza
Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO

Lo scherzo e l'imprevisto

Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile





motori
Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.