A- A+
Cronache
Grosseto, si tuffa per salvare padre e figlio, poi, si accascia e muore

Grosseto, un 68enne in vacanza si tuffa per salvare padre e figlio, ma poi si accascia e muore

Un commerciante padovano, Andrea Zanella, di 68 anni, in vacanza a Porto Ercole, in provincia di Grosseto, si è tuffato per salvare un uomo e suo figlio di 20 anni, una volta giunto a riva ha avuto un malore ed è morto. Così Il Mattino di Padova ha riportato la vicenda accaduta presso lo stabilimento Riva del Marchese.

Andrea Zanella, come racconta il quotidiano, era in spiaggia con la moglie quando ha visto che il bagnino si tuffava in acqua per salvare due turisti, un padre e un figlio, che rischiavano di annegare. Nonostante avesse due bypass cardiaci, l'uomo non ci ha pensato due volte e, quando ha visto le persone in difficoltà, si è subito gettato in mare per dare una mano a portare a riva i due uomini.

Una volta terminata l'operazione di salvataggio, Zanella "si è avvicinato alla riva per rinfrescarsi ed è stato in quel momento che i bagnanti l'hanno visto barcollare e cadere", ha raccontato Gino Fiorentini, il titolare dello stabilimento marittimo. Malgrado tutti i tentativi di rianimazione, prima di alcuni medici presenti in spiaggia, poi dei sanitari, l'uomo è morto poco dopo. La moglie, sotto shock, è stata ricoverata. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    commerciantegrossetomorto
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    Nostalgia Masolin

    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    
    in vetrina
    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti





    motori
    Lancia Nuova Ypsilon ritorno iconico in Belgio e Olanda

    Lancia Nuova Ypsilon ritorno iconico in Belgio e Olanda

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.