A- A+
Cronache
Virus Hiv trasmesso tra 2 donne. I medici: "E' un caso rarissimo"

Un raro caso di sospetta trasmissione del virus Hiv tra una donna e un'altra è stato annunciato dalle autorità americane del settore sanitario. Una quarantaseienne ha "probabilmente acquisito" il virus da immunedificienza nell'ambito di una relazione monogama con un partner dello stesso sesso e positiva all'Hiv.

Lo ha spiegato il Centers for Disease Control and Prevention (Cdc), l'agenzia federale preposta alla salute pubblica nazionale secondo cui la donna ha avuto in precedenza relazioni eterosessuali ma non nei 10 anni precedenti alla contrazione dell'Hiv. La sua compagna, 43 anni e risultata positiva al virus per la prima volta nel 2008, è stata la sua unica partner nei sei messi che hanno portato al test da cui è risultata positiva.

Per il Cdc, per quanto casi simili siano rari, "la trasmissione da donna a donna è possibile perché l'Hiv può essere trovato nel fluido vaginale e nel sangue mestruale". Poche situazioni come queste sono state documentate e la conferma "è stata difficile per via dei fattori di rischio che sono quasi sempre presenti o che non possono essere esclusi", spiega il Cdc nel suo rapporto.

Tags:
hivdonneaids
in evidenza
Nargi, che sirena al tramonto L'ex velina infiamma Instagram

Un'estate bollente- FOTO

Nargi, che sirena al tramonto
L'ex velina infiamma Instagram


in vetrina
LG, i nuovi auricolari TONE Free si adattano agli stili di vita più dinamici

LG, i nuovi auricolari TONE Free si adattano agli stili di vita più dinamici





casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.