A- A+
Cronache
"Ho scelto a caso". Ragazza massacrata di coltellate mentre prendeva il sole
Polizia

"Ho scelto a caso". Ragazza massacrata di coltellate, prendeva il sole

Tragedia in provincia di Treviso. Una donna di 35 anni è stata massacrata di coltellate da un uomo con problemi psichici mentre prendeva il sole vicino ad un fiume. Il killer - si legge sul Corriere della Sera - che non conosceva la ragazza, ha scelto a caso la sua vittima. Si è addentrato nell’oasi a piedi e ha notato Elisa Campeol sola, mentre prendeva il sole in costume. Non si erano mai visti prima e non ha neppure tentato di parlarle: l’ha semplicemente investita di fendenti fino a ucciderla. Unici testimoni dell’episodio, due passanti che hanno sentito distintamente le urla della 35enne. Poi il killer ha rimesso il coltello nello zaino e si è consegnato ai carabinieri: «L’ho uccisa io» ha detto subito, per poi concedersi al pm per un interrogatorio durato due ore, al termine del quale è stato dichiarato in stato di fermo per omicidio e trasferito nel carcere a Treviso.

Elisa Campeol - prosegue il Corriere - aveva ereditato il bar di famiglia ma da qualche tempo dietro al bancone era tornato il padre Eligio. «Non le piaceva fare la barista — spiega — lei aveva altri progetti, voleva studiare discipline olistiche e magari un giorno aprire un centro tutto suo". Sogni infranti mentre prendeva il sole, a causa della follia di uno sconosciuto. Fabrizio Biscaro ha preso di mira lei, raggiungendola alle spalle, ma poteva scegliere chiunque altro. Eligio è ancora sul divano con gli occhi lucidi. "Aspetto qui, che mi dicano perché mia figlia è stata uccisa. Una spiegazione ci serve...".

Leggi anche:"Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente"

Commenti
    Tags:
    cronache trevisoaccoltellata trevisoragazza accoltellatamassacrata di coltellate trevisoelisa fiume trevisoelisa coltellate fiume treviso
    in evidenza
    Paragone, picconate a Burioni "Ti ho denunciato e...". VIDEO

    Politica

    Paragone, picconate a Burioni
    "Ti ho denunciato e...". VIDEO

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





    casa, immobiliare
    motori
    Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

    Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.