A- A+
Cronache
"Il Padre nostro è maschilista. Va reso di genere neutro". La Chiesa inglese
Il Santo Padre

La Chiesa inglese e la proposta choc sulla modifica del "Padre nostro"

Anche la preghiera più celebre e solenne tra i cristiani è finita nel mirino della critica a casa del suo "genere discriminatorio". La polemica è scoppiata all'interno della Chiesa inglese e subito si sono create due fazioni. Da una parte ci sono i conservatori che gridano allo scandalo e dall'altra i progressisti che insistono perché il testo venga modificato e reso di genere "neutro". I tabloid inglesi - riporta Repubblica - sono sull’orlo di una crisi di nervi di fronte a questa eventualità. Il Daily Mail di oggi titola: "Vogliono rendere persino Dio gender-neutral!".

Il riferimento non è a Papa Luciani e al suo Dio più madre che padre, ma a una indiscrezione filtrata ieri sera: alcuni vescovi della Chiesa di Inghilterra starebbero preparando una riforma per evitare quanto più possibile ogni riferimento maschile o paterno alla figura di Dio, renderla neutrale come genere e dunque “modernizzarla”. La polemica rischia di estendersi a tutta la Chiesa e c'è la possibilità, anche se per il momento ancora piuttosto remota, di dover addio al Padre Nostro per come lo conosciamo. Il Vaticano sulla questione per ora non si è ancora esposto ma la clamorosa questione è già arrivata anche sul tavolo di Papa Francesco. Un problema in più da affrontare per Bergoglio, dopo le recenti polemiche scoppiate dopo la morte di Ratzinger, il Papa emerito.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
padre nostro
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

De Filippi furiosa in tv

"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"


in vetrina
Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo





motori
Volkswagen nuova ID.3 Pro S: tecnologia avanzata e prezzo competitivo

Volkswagen nuova ID.3 Pro S: tecnologia avanzata e prezzo competitivo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.