A- A+
Cronache
Il Papa alla messa delle Palme: "Anche io ho bisogno che Gesù mi accarezzi"

Papa Francesco davanti a 30mila fedeli: la messa delle Palme dopo il ricovero al Gemelli 

Papa Francesco è in Piazza San Pietro per presiedere la messa delle Palme, prima apparizioni in pubbico dopo essere uscito dal Policlinico Gemelli nella giornata di ieri. Il Pontefice è entrato sulla jeep bianca usata in queste occasioni, è apparso sorridente e ha salutato la folla. Quindi si è recato sotto l'Obelisco per la benedizione delle palme.  In Piazza si sono presentate diverse decine di migliaia di persone. 

Bergoglio, vestito di un cappotto bianco, ha indossato una stola rossa e ha benedetto con l'acqua di un aspersorio i presenti, laici e prelati, che tenevano in mano rami di olivo (provenienti dall'Umbria) e di palma (portati dal Cammino Neocatecumenale). Il Papa quindi si è alzato in piedi ed ha ascoltato la lettura del Vangelo secondo Matteo in cui si narra della giornata dell'ingresso di Cristo a Gerusalemme, alla vigilia della Passione. Al termine della benedizione, Bergoglio è tornato a salire sulla jeep bianca per raggiungere il sagrato della Basilica con una palma intrecciata in mano. 

Papa Francesco sui migranti: "Non più volti, ma solo numeri" 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
messa delle palmepapa francesco
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura

E non è Selvaggia Lucarelli. Ecco chi è

Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura


in vetrina
Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista

Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista





motori
Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.