A- A+
Cronache
Migranti, utilizzo illecito del "click day": 47 arresti a Salerno

Immigrazione clandestina e illeciti sul "click day" del decreto flussi: la Guardia di finanza di Salerno arresta 50 persone indagate

La Guardia di finanza di Salerno ha eseguito oltre 50 misure di custodia cautelare, in carcere e ai domiciliari, nonché di divieto di esercizio dell'attività professionale, nei confronti di persone indagate a vario titolo. In particolare, i reati contestati a 47 individui sono associazione a delinquere finalizzata all'immigrazione clandestina, riciclaggio e utilizzo ed emissione di fatture per operazioni inesistenti. Mentre altre 7 persone sono indagate per la violazione delle disposizioni contro l'immigrazione clandestina. I carabinieri per la Tutela del Lavoro e della Guardia di Finanza di Salerno hanno eseguito un provvedimento di fermo a carico di questi indiziati. 

Entrambi i provvedimenti sono collegati all'illecito utilizzo del cosiddetto "click day" legato al Decreto Flussi, in vigore dal 2020 (ovvero le richieste per l’ingresso in Italia di lavoratori non comunitari). L'operazione è stata eseguita nelle prime ore di questa mattina, mercoledì 10 luglio, dalla Guardia di Finanza di Salerno, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia di Salerno, e ha interessato le province di Salerno, Napoli, Caserta, Potenza, Matera, Cosenza, Sassari, L'Aquila e Pesaro-Urbino

LEGGI ANCHE: Guardia di Finanza, sequestrati 83,8 milioni a Gxo logistics

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Tensioni Pascale-Turci dopo il divorzio. Rissa per la mega-villa lasciata da Berlusconi

non poteva finire peggio

Tensioni Pascale-Turci dopo il divorzio. Rissa per la mega-villa lasciata da Berlusconi


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.