A- A+
Cronache
In tilt il 'cervello' del Ministero a quattro giorni dalla maturità

A meno di una settimana dagli esami di Stato, il sistema informativo del ministero dell’Istruzione è andato in tilt. Lo rivela il sito di Repubblica.it. Da quattro giorni, alcuni link del ministero, tra i quali il Sidi – il cuore del cervellone di viale Trastevere – sono out. Il Sidi gestisce il plico online per la maturità, i trasferimenti, gli organici, i contratti per i supplenti e tutte le questioni legate al personale della scuola. Un buco di quattro giorni non si era mai verificato prima. E tutti i provveditorati sono fermi senza potere andare avanti. Ufficialmente, il "sito è in manutenzione tecnica" e "sarà ripristinato il prima possibile. Ci scusiamo per il disagio", si legge nel momento in cui si tenta di entrare nel portale della Pubblica istruzione.

Una comunicazione prudente e ponderata, che parla di grave guasto infrastrutturale e dice che i tecnici delle due aziende che hanno in gestione il sistema informativo del Miur stanno cercando di riparare prima possibile. Ma agli utenti esterni – prèsidi, insegnanti e famiglie – non è dato sapere nulla. Il ritorno alla normalità era previsto per oggi, ma alle 14,05 il Sidi era ancora ko. E quella che ai più sembrava un inconveniente di breve durata ora si sta protraendo oltremodo per un megasistema informativo che gestisce milioni di dati e funzioni. Pare che il guasto sia da attribuire alla rottura fisica dei dischi fissi e nessuno sa ancora se c’è stata perdita di dati.

Tags:
maturità
in evidenza
Nargi, che sirena al tramonto L'ex velina infiamma Instagram

Un'estate bollente- FOTO

Nargi, che sirena al tramonto
L'ex velina infiamma Instagram


in vetrina
LG, i nuovi auricolari TONE Free si adattano agli stili di vita più dinamici

LG, i nuovi auricolari TONE Free si adattano agli stili di vita più dinamici





casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.