A- A+
Cronache
Incidente Ferrari: corpi carbonizzati, un dj svizzero il primo identificato

Carbonizzati sulla Ferrari, dj svizzero il primo identificato

La vittima dell'incidente stradale avvenuto a Alice Castello (Vercelli), sulla bretella Ivrea-Santhià, è stato identificato come Mysni Pestaj, un 40enne residente a Villeneuve, in Svizzera. Pestaj, di professione dj, è stato identificato dalla polizia stradale di Torino grazie alla testimonianza del fratello.

Pestaj viaggiava a bordo di una Ferrari Gtc4 insieme a una donna, la cui identità al momento non è stata ancora confermata. Entrambi sono rimasti carbonizzati nello schianto.

L'uomo, sposato e padre di due figli di 11 e 14 anni, è stato descritto come residente in Svizzera, mentre la moglie risulta attualmente essere in Kosovo, secondo quanto riportato dagli accertamenti della polizia.

La procura di Vercelli ha disposto l'identificazione dei corpi carbonizzati attraverso il test del DNA, al fine di confermare le identità delle vittime.

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

Europee/ L'idea di Lancini

Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
C'è la casella Stop utero in affitto


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo





motori
Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.