A- A+
Cronache

Aveva poco più di tre anni la bimba morta in un incidente avvenuto domenica notte in uno scontro frontale tra due auto a Torino. La piccola era trasportata sul sedile anteriore invece del seggiolino posizionato sui sedili posteriori della Fiat Punto: al momento dell'urto, la piccola è stata scaraventata fuori dall'auto.

La mamma, K.D., 37 anni, residente a Torino, è stata trasportata all'ospedale Cto ed è in condizioni gravissime. Sull'altra vettura, una Bmw cabrio che percorreva strada dell'Aeroporto verso Borgaro Torinese, si trovavano 4 nomadi, tutti uomini: uno di questi, nonostante le ferite, si è allontanato dal posto, mentre gli altri tre sono stati portati in ospedale. Il conducente, N.R., 21 anni è in prognosi riservata all'ospedale Maria Vittoria, gli altri due sono al San Giovanni Bosco. La circolazione sul posto è stata ripristinata nella notte, all'1,30. La squadra infortunistica è alla ricerca di testimoni.

Tags:
incidentibimbamorta
in evidenza
Estate in crisi. Inattesa svolta Arrivano fresco e forti piogge

Meteo, cambia tutto

Estate in crisi. Inattesa svolta
Arrivano fresco e forti piogge


in vetrina
Dott, ampliato il servizio di bike sharing a Parma

Dott, ampliato il servizio di bike sharing a Parma





casa, immobiliare
motori
Dacia Jogger debutta sul mercato italiano

Dacia Jogger debutta sul mercato italiano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.