A- A+
Cronache
Libia, immagini terribili dalle spiagge. Trovati corpi di bambini morti. Foto
Fonte @campsoscar 
 

Libia, immagini terribili dalle spiagge. Trovati corpi di bambini morti. Foto

La questione migranti continua a far discutere il governo Draghi, la Lega con l'appoggio di Forza Italia spinge per bloccare gli sbarchi, mentre la sinistra è totalmente in disaccordo con Salvini e punta piuttosto a stipulare un patto europeo per la redistribuzione. La mediazione non è semplice e gli altri Paesi europei per il momento non sembrano disposti a venire incontro all'Italia, soprattutto in questo momento difficile per tutti dal punto di vista sanitario, a causa della pandemia. Ma dalle coste libiche - si legge su Repubblica - arrivano immagini terrificanti, le ha diffuse Open Arms su Twitter e sono foto provenienti dalla spiaggia di Zuwara che si riferiscono ad un naufragio, probabilmente avvenuto negli scorsi giorni. Corpi di bambini morti, restituiti dal mare e abbandonati. I cadaveri giacciono da «almeno tre giorni». «E di loro — scrive — non importa a nessuno». Scene strazianti, che diventano pubbliche nel giorno in cui il Consiglio europeo, su impulso di Mario Draghi, deve decidere se mettere all’ordine del giorno del prossimo summit di fine giugno il dossier dei migranti.

Nella notte tra il 18 e il 19 maggio un’imbarcazione - prosegue Repubblica - è partita proprio da Zuwara con 83 persone a bordo. Durante la navigazione la barca si è capovolta e i migranti sono finiti in mare. L’Oim stima in 33 i naufraghi recuperati. I dispersi sono cinquanta. Tra loro, diverse donne e bambini. Nessuno cerca i corpi: potrebbero essere quelli che riaffiorano dal mare qualche giorno dopo, per poi essere nuovamente abbandonati al vento e alla sabbia sulla spiaggia libica. Negli ultimi mesi gli sbarchi sono triplicati. Immaginare la semplice riedizione del “patto di Malta” non sembra rispondere allo slancio di Draghi, che a questo punto ritiene fondamentale un accordo complessivo. Regole nuove che impongano una suddivisione obbligatoria — e non volontaria — dei migranti. Ma non è tutto. Le capitali più interessate alla riforma insistono molto anche sulla necessità di un patto di sistema con i Paesi del Nord del Mediterraneo. Tra cui ovviamente la Libia e la Tunisia.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    libiamigranticorpi bambini libiaspiagge libianaufragio libiabimbi morti spiaggia libiasbarchi migranti
    in evidenza
    Fine dell'Ue, terremoti, siccità... Nostradamus, le profezie 2022

    Che cosa accadrà il prossimo anno

    Fine dell'Ue, terremoti, siccità...
    Nostradamus, le profezie 2022

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

    Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre





    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

    Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.